s a r t o r i  s e r r a m e n t i
s a r t o r i  s e r r a m e n t i

LAVORAZIONI SPECIALI

Un particolare sistema di profilati Ŕ stato realizzato per consentire l'installazione di vetri antiproiettile (per bussole, portoncini d'ingresso e serramenti di sicurezza) che richiedono spessori superiori e quindi maggiore resistenza nei profili stessi. Il sistema blindato della SARTORI serramenti adotta un profilo che con la sua planaritÓ esterna ed interna garantisce la massima sicurezza. La sezione Ŕ di mm 65 ¸ 75 con battute per vetro da mm 25; le differenti profonditÓ dei fermavetri consentono di montare lastre che partendo da un vetro normale possono arrivare ad uno spessore multistrato di mm 48. Il sistema Ŕ concepito in modo da poter consentire due tipi di bendatura differente: o tramite l' introduzione di lamine d'acciaio all'interno dei profili o tramite il rivestimento della parte esterna dei serramenti con un "cappotto" (alluminio, acciaio, bromo o altro), che oltre a garantire un'uguale resistenza alla penetrazione, ne caratterizza l'aspetto estetico. I serramenti e le bussole d'ingresso possono inoltre essere dotate di diversi dispositivi di controllo all'accesso (elettrici, elettronici, con tessera magnetica, con pulsantiera alfanumerica, con centralina di comando etc.) installabili su porte singole o su bussole con due o pi¨ ingressi.
SARTORI serramenti Ŕ in grado di progettare e realizzare ogni tipi di tamponamento in alluminio e vetro, sia per l'edilizia industriale che per quella civile: coperture traslucide curve e piane, lucernari, pensiline, tunnel, serre, verande, ed altre strutture speciali. Per ogni esigenza vengono utilizzati appositi profili con relativi complementi ed accessori le cui caratteristiche tecnico-prestazionali permettono di mantenere elevato lo standard qualitativo del prodotto. Per le vetrature ed i tamponamenti trasparenti possono essere utilizzati tutti i tipi di vetri (normale, a camera, antisfondamento, retinati, etc.) e pannelli in materiale plastico (policarbonato e polime-tilmetacrilato) monolitici ed alveolari con diverse caratteristiche prestazionali ed estetiche. L'utilizzo di queste lastre in materiale plastico consente inoltre di poter realizzare particolari strutture curve grazie al basso peso specifico, alla notevole resistenza agli urti ed alla facilitÓ di curvatura delle lastre stesse. La dispersione termica risulta molto bassa in particolare con l'uso di pannelli alveolari a doppia o tripla camera. Per quanto riguarda i profili delle strutture portanti sono disponibili le finlture ad ossidazione anodica o a verniciatura a fuoco secondo tabelle RAL.